La più antica fortificazione della Valle

Dopo aver toccato Olmo al Brembo, al punto di congiunzione fra la valle di Mezzoldo e la Val Mora (da cui proviene la variante di Averara), la Via Priula procede a mezza costa sul versante idrografico destro di un ramo del Brembo che troverà la sua confluenza nel corso principale del fiume poco a valle di Piazza Brembana. Da questa località, punto d’arrivo del progetto Via Priula, è possibile proseguire per Bergamo lungo la pista ciclabile della Val Brembana, con diverse varianti per sentiero lungo i tratti superstiti della ‘strada veneta’ o, più comodamente, in autobus.

Dati Tecnici

Durata (a piedi): 
1 h 30 m
Durata (in bici): 
non affrontabile
Distanza: 
5 km
Dislivello: 
322 m